36esimaedizione

PRATO ABETONE  9 LUGLIO 2017  

comunicato stampa: 338.7410029


Domenica 9 luglio alle 8 in Piazza del Duomo di Prato partirà la 36° edizione della Prato Abetone. La classica del ciclismo pratese ritorna alla tradizione con i due percorsi che l'hanno resa celebre. Il primo sarà quello medio di 48 km che arriva a Gavinana mentre quello classico di 73 km arriverà in piazza delle Piramidi all'Abetone. A chi giungerà in cima verrà consegnato l'attestato di partecipazione con il proprio nome e il tempo impiegato " La Prato Abetone è una delle manifestazione più conosciute nella nostra città - spiega Luca Vannucci, delegato allo sport del Comune di Prato - grazie per l'impegno, la volontà e il valore aggiunto che i volontari dello sport riescono a dare. Organizzare per 36 anni un evento di così grande importanza è davvero un'abilità non comune". "Agli esordi era difficile avere le autorizzazioni ora invece c'è sintonia e collaborazione - interviene Silvano Melani ideatore della corsa - la scelta di dare valore alla cicloturistica richiama le origini di questa avventura. Tutto sarà destinato al Meyer di Firenze al progetto simulazione per il pronto soccorso e spero che le iscrizioni siano tante per aiutare questi bambini che hanno bisogno di cure immediate". "L'Abetone aspetta sempre con grande entusiasmo questa manifestazione - dice Rolando Galli, presidente delle Funivie dell'Abetone - è un momento perfetto perchè all'Abetone rispetto a Prato c'è un'aria condizionata naturale di 10 gradi in meno ed è l'occasione per vivere paesaggi bellissimi in un contesto unico anche d'estate", "La manifestazione vedrà come al solito l'organizzazione della Uisp e spero che siano tanti i cicloturisti e amatori presenti perchè quest'anno il motivo per esserci è importante - illustra Giampaolo Mancini, vicepresidente della Uisp di Prato e responsabile settore ciclismo - avremo uno spazio per le iscrizioni da giovedi 6 luglio in Piazza Sant'Antonino e proporremo una mostra fotografica con le foto dell'archivio di Nedo Coppini". "Programma Ambiente e la Prato Abetone hanno in comune molte cose una tra tutti quello di tutelare il verde e gli spazi all'aria aperta - mette in luce Roberto Pagliocca, presidente di Programma Ambiente - poi abbinare lo sport con il sociale è davvero un modo unico per dare l'opportunità a tutti di poter fare attività". L'iscrizione può essere fatta sul sito www.pratoabetone.com o da giovedi 6 luglio presso i locali di Piazza Sant'Antonino accanto a Piazza S.Francesco o la mattina stessa prima dello start della manifestazione che verrà dato alle 8. Tutto quello raccolto con le iscrizioni verrà devoluto all'ospedale pediatrico Meyer al progetto Simulazione per il Pronto Soccorso. All'Abetone ci sarà il ristoro e gli atleti insieme ai familiari potranno salire ad ammirare il paesaggio al Monte Gomito grazie alla funivia.

IMG_0203.JPGpresentazione po abetone.JPGIMG_0337.JPGIMG_0246.JPG
Create a website